vita infinita

23 02 2010

ero bambino quando entravo per la prima volta in un grande giardino, ignaro che quel giorno la mia vita cambiava. giocavo su un balcone con una valigetta blu.

ero ragazzo quando correvo e nuotavo.

ero giovane uomo quando lacrime intense rigavano il mio viso già stanco. lottavo e pregavo.

ero cresciuto quando ringraziavo e gioivo.

ero adulto quando avevo un’ anima appagata dalla vita. avevo tante certezze e ancora qualche sogno.

ero anziano quando passeggiavo in un grande giardino che conoscevo come nessuno arriverà mai a conoscere sè stesso. sedevo su una pachina, guardavo il lago e mi perdevo in fugaci malinconie.

ero morto quando giacevo felice in un letto giallo a forma di culla. quello che rimaneva di me era una casa

Annunci

Azioni

Informazione

One response

28 03 2011
enzo

ciao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: