Raggio di lago. Una recensione

26 09 2011

Raggio di lago è un insieme di poesie intime di Niccolò Parmigiani. Il libro scorre velocemente fra le descrizioni di attimi e personaggi: il tempo, i ricordi, le lacrime ricompaiono sovente. Un lessico aspro ma molto descrittivo e dei periodi brevi che generano spesso testi in salita, per poi stabilizzarsi alla fine.
C’è molta malinconia nei suoi versi, nel leggerlo sembra quasi di sentirlo sospirare.
I personaggi protagonisti sono molto variegati, Parmigiani posa il suo sguardo sul mondo e ne trae ispirazione: la neve, le notti, ma anche un toro per cui provare compassione, un’anima gemella da avere al fianco e un uomo contro cui provare rabbia.

Un libro che va riletto più di una volta per assaporare meglio tutto ciò che contiene.
Piccole storie che iniziano e finiscono, niente rimane in sospeso. Raggio di lago è adatto alla stagione fredda: da leggere davanti a un fuoco o almeno con un bicchiere di rosso che scaldi dentro. Il suo tono è così sommesso che sembra di avere ovatta nelle orecchie: non grida, anche quando è più arrabbiato. Non grida ma si fa sentire, e scivola veloce fra un “a capo” e l’altro; quando si arriva in fondo però si ha l’impressione di aver corso, e di dover tornare indietro a riprendere qualcosa. È per questo che va riletto, per soffermarsi di più e creare una diapositiva per ogni verso. Immaginare tutto.
Ecco: è lì che bisogna arrivare, fino a quel momento.

Alessia Vicinanza

Annunci

Azioni

Informazione

One response

3 10 2011
Una poesia per diventare grandi « début du siècle. creatività

[…] Recensione del libro […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: